RAGAZZI E GIOVANI

——————

logo-prog-giovani-2017-2018

inc-ragazzi-cps-2017

——————

Logo Prog.Giovani 2016.2017

——————

logo-etate-ragazzi-2017

PROPOSTE E INIZIATIVE ESTATE 2017

——————

REGOLAMENTO E INFORMAZIONI GREST 2017

SCHEDA ISCRIZIONI GREST 2017

MODULO DI AUTORIZZAZIONE AI CAMPI ESTIVI 2017

——————

PROGETTO GIOVANI 2016/2017

——————

LA VITA GIOCATELA BENE

E’ il 12 aprile 1991. Monsignor Tonino Bello, Vescovo di Molfetta, in preparazione alla Pasqua, incontra gli studenti dell’ultimo anno delle scuole magistrali. E’ un occasione per affrontare argomenti importanti: la ricerca della felicità, l’inganno della droga, l’inconsistenza delle esteriorità, l’importanza degli affetti stabili, il problema dell’accoglienza degli extracomunitari. Le sue parole, che nel 1991 sembravano configurare uno scenario drammatico, oggi sono quanto mai attuali perché i problemi dei giovani anziché risolversi si sono aggravati.

Alla fine dell’incontro sono gli stessi ragazzi a porre direttamente le domande: molti i non credenti, quelli che si sono allontanati dagli insegnamenti della famiglia. I genitori, gli insegnanti e gli educatori sanno quanto la mancanza di punti di riferimento influisca sulle scelte dei giovani; le parole di Don Tonino offrono loro una guida indicando quei valori universali che molto spesso vengono persi di vista. Il suo tono è lieve, ma con il sorriso dice parole che non lasciano spazio a compromessi. E i giovani apprezzano e manifestano dal vivo il loro gradimento.

Conversazione di Tonino Bello



Contatore per sito