Beato Rolando Rivi

BEATO ROLANDO RIVI

B. Roland.01

Papa Francesco riconosce il martirio di Rolando Rivi semiarista ucciso nel ’45 in odio alla Fede …

Mercoledì 27 marzo 2013, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza Sua Eminenza Reverendissima il Signor Card. Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nel corso dell’Udienza il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare i Decreti riguardanti: il martirio del Servo di Dio Rolando Rivi, alunno del Seminario; nato a San Valentino di Castellarano [RE] (Italia) il 7 gennaio 1931 e ucciso in odio alla Fede a Piane di Monchio [MO] (Italia) il 13 aprile 1945.

Seminarista martire

7 gennaio 1931 – 13 aprile 1945

Rolando Rivi nasce il 7 gennaio 1951, nella casa del Poggiolo, a San Valentino, nel Comune di Castellarano [Reggio Emilia]. Il padre si chiama Roberto Rivi e la madre Albertina Canovi. Fanciullo intelligente e vivace, intimamente amico di Gesù, chierichetto assiduo nel servizio all’altare, si sente presto chiamato da Dio a diventare sacerdote.

Nell’ottobre del 1942, a undici anni, Rolando Rivi entra nel Seminano minore di Marola, nel Comune di Carpineti [Reggio Emilia], e veste l’abito talare. Qui si distingue per lo studio, l’amore al Signore Gesù, la preghiera intensa, la bontà verso gli altri.

Nell’estate del 1944 il Seminario viene chiuso per motivi di guerra. Rolando torna a casa, ma continua a fare vita da seminarista, indossando sempre l’abito talare e alimentando il suo desiderio di diventare sacerdote e missionario con la Confessione, la Comunione quotidiana e il Santo Rosario alla Madonna.

Venerdì 13 aprile 1945, nel clima di odio contro i sacerdoti diffusosi in quel periodo sul finire della seconda guerra mondiale, Rolando Rivi viene barbaramente ucciso in località Piane di Monchio (Modena) per la sola colpa di indossare l’abito talare e testimoniare la sua fede cristiana.

PREGHIERA

O Dio, Padre misericordioso, che scegli i piccoli

per confondere i potenti del mondo, Ti ringrazio per averci donato,

nel seminarista Rolando Rivi, una testimonianza di amore totale

al Tuo Figlio Gesù e alla sua Chiesa, fino al sacrificio della vita.

Illuminato da questo esempio e per intercessione di Rolando,

Ti chiedo di darmi la forza

di essere sempre segno vivo del Tuo amore nel mondo

e Ti supplico di volermi concedere la grazia …

che ardentemente desidero

Visto si approva

+ Benito Cocchi

Arcivescovo Abate di Modena – Nonantol

——————————————————-

Sito: http://www.rolandorivi.eu/

—————————————————

Comitato Amici di Rolando Rivi

c/0 PARROCCHIA SS. ELEUCADIO E VALENTINO

Via Rontano 7/A – 42014 CASTELLARANO [RE]

Telefono    0536 850 127   /   0536 854 048

E.Mail         rolando.rivi@gmail.com

————————————————–

PARROCCHIA SS. ELEUCADIO E VALENTINO

Via Rontano 07/A, 42014 Castellarano RE

Tel. 0536 854 048

E.Mail: parrocchiamassunta@libero.it

Sito: www.psmassuntacastellarano.it

———————————————

Per saperne di più:

Paolo Risso

“Rolando Rivi Un ragazzo per Gesù″ Biografia storica

Edizioni Del Noce (Camposanpiero — Padova)

————————————

Emilio Bonicelli

“Il sangue e l’amore” Biografia romanzata

Edizioni Jaka Book – Milano



Contatore per sito